Piccole maschere crescono a Ottana con i Merduleddos

 

L’Associazione Culturale Boes e Merdules sta pensando ai più piccoli. Lo fa sostenendo la nascita di un gruppo di bambini “minoreddos” all’interno del nostro gruppo e che comprende bimbi fino ai 10 anni.

I piccoli saranno avviati alle mascherate sia a Ottana che alle altre esibizioni fuori paese. Non solo maschere però, il progetto riservato ai più piccoli, prevede un percorso formativo di cultura locale che sarà alla base della valorizzazione più ampia delle tradizioni Ottanesi. Del resto, bisogna investire nei ragazzini fin dalla tenera età, affinché possano essere pronti e completi per affrontare il futuro, che passa in primo luogo dalla conoscenza delle proprie radici. La consapevolezza insomma, del dover affidare ai giovani anche la continuità delle tradizioni, educandoli all’impegno e alla crescita nel sociale.

L’appuntamento per le adesioni al gruppo “Boes e Merdules minoreddos” è fissato per il giorno 14 dicembre 2017 alle ore 19 presso la nostra sede in Via Emilio Lussu.

Vi aspettiamo alla Corte 55 dei Boes e Merdules

In occasione di Autunno in Barbagia apriremo la nostra sede. Si tratta di una casa storica di Ottana da noi appena ristrutturata e che ci vedrà impegnati nell’organizzazione della corte 55. 

Per l’occasione vi intratterremo con la storia del carnevale ottanese e per chi volesse fermarsi a pranzo  con un piatto tipico della tradizione ottanese “Ovos cun tammata e chippudda”.

 

 

Un piatto semplice ma gustoso naturalmente 

accompagnato da un buon bicchiere di vino.

All’interno della casa potrete ammirare le creazioni artigianali di alcuni componenti del gruppo e una notevole esposizione di maschere dei Boes e Merdules.

 

Il viaggio di Autunno in Barbagia: nel fine settimana andiamo a Ottana, il paese di Boes e Merdules

Nel prossimo fine settimana uniamoci al viaggio di Autunno in Barbagia, per conoscere il lato più intimo della Sardegna. La mostra itinerante che celebra l’anima sarda più selvaggia non si arresta e procede, spedita, per raggiungere le sue prossime destinazioni. Salutate Sorgono e Belvì, in questo nono magico appuntamento, le ricchezze materiali e immateriali dell’entroterra isolano andranno in scena nelle “cortes” di Aritzo e Ottana, dal 28 al 29 di ottobre. Folclore, tradizioni, i sapori e i profumi della Sardegna più remota faranno, come sempre, gli onori di casa, ma questa volta vogliamo condurvi in una località che è nuova al circuito di Autunno in Barbagia: un luogo dove ancora – nonostante il profondo processo di industrializzazione ne abbia in parte modificato aspetto e abitudini – magnifici riti ancestrali riemergono dalle viscere del passato. Oggi, andiamo a Ottana, il paese di Boes e Merdules.

 

Continua a leggere su Vistanet.it

Tra Arte e fotografia

Questa immagine è stata realizzata da Serafino Deriu e da Domenico Lucisano per la canzone “Guerrieri d’amore” traccia n°02 dell’ultimo cd degli ISTENTALES “La Ruota del Tempo”.

Un ringraziamento agli autori per aver inserito l’immagine delle nostre maschere.

Autunno in Barbagia “Ottana”

Autunno in Barbagia 2017 a Ottana: nuova tappa in calendario per l’edizione 2017 della manifestazione “Autunno in Barbagia”, che il 28 e 29 ottobre 2017 farà tappa anche ad Ottana, paese al centro della piana del Tirso e dell’omonima zona industriale lungo la SS131 Dcn che collega Abbasanta a Nuoro, e famosa soprattutto per la chiesa di San Nicola e per la  sua maschera tradizionale: i Boes, Merdules e sa Filonzana. Ma vediamo subito il programma completo delle cortes apertas a Ottana tra artigianato, preparazione e degustazione di prodotti e dolci tipici, laboratori, degustazioni, canti corali, tanti musei, mostre e convegni dedica alla storia del paese.

Programma completo Autunno in Barbagia a Ottana

RASSEGNA DELLE TRADIZIONI OTTANESI”: MUSICA, BALLI, CANTI E SFILATA DELLE MASCHERE TRADIZIONALI

IL COMITATO SAN NICOLA 2018 è LIETO DI INVITARVI ALLA PRIMA RASSEGNA DELLE TRADIZIONI OTTANESI CHE SI TERRà IN PIAZZA SANTA MARIA SABATO 30 SETTEMBRE 2017.
 
 
PROGRAMMA:
ALLE ORE 18.00 SFILATA CON LA PARTECIPAZIONE :
– GRUPPO BOES E MERDULES
-GRUPPO SOS MERDULES BEZZOS
-GRUPPO FOLK SAN NICOLA 
(PUO’  SFILARE IN COSTUME CHIUNQUE POSSIEDE L’ABITO TRADIZIONALE OTTANESE)

ALLE ORE 20:00 TANTISSIMI BALLI SARDI IN COMPAGNIA DEI SUONATORI LOCALI:
-BOSU MARIANTONIETTA
-MARCO ZEDDE
-GIANMARCO SERRA
-FRANCESCO ANGI
OI
-FABIO PITTALIS
-GESUINO SERRA
-ALESSIO ZEDDE
-GIUSEPPE LAI 


ESIBIZIONE :
BOES E MERDULES
GRUPPO FOLK SAN NICOLA
TENORE SANTA MARIA
TENORES BEZZOS 
PICCOLO CORO SANT’ANTONIO

ALLE ORE 01:00 DIS
COTECA IN PIAZZA CON I DJ LOCALI: ENZO DEE, FRANCESCO E MARIANTONIETTA.

LA SERATA VERRA’ PRESENTATA DA TONINO SORO.