Documentario per TV cinese

20160519_172740In collaborazione con Alina e Leo realizzeremo un servizio video/fotografico e intervista per la creazione di un documentario trattante il tema Sardegna e che in futuro verrà  diffuso presso i canali tv di Stato della Repubblica Popolare Cinese e i canali internet.

Il documentario tratterà nello specifico di Ottana: la storia, le tradizioni e la societa’ del paese approfondendo il tema delle maschere tradizionali di “Boes e Merdules”.

20160519_172456

 

Sardegna in 3 minuti

Attraverso le nostre maschere puoi viaggiare alla scoperta dell nostra meravigliosa terra! La Sardegna.
Un grazie agli autori per le emozioni che ci hanno saputo regalare… buon viaggio a tutti!

“Terra antica, dai mille colori e tradizioni, tante culture diverse, un solo popolo. Ho provato a riassumere in pochissimo tempo, quanto di bello si può trovare e fare in questa meravigliosa regione. Ho cercato di far innamorare nuovamente un sardo della propria terra e di farla conoscere a chi ancora non l’ha mai visitata. Questo è #Sardegnain3Minuti”

Raduno maschere antropologiche in Basilicata

PROGRAMMA

Per la seconda volta saremo presenti al Raduno delle Maschere Antropologiche che si terrà a Tricarico (MT) in Basilicata dal 2 al 4 giugno.

“Il Raduno delle Maschere Antropologiche, che quest’anno giunge alla sua quinta edizione, è nato con l’intento di diventare un momento di riscoperta delle radici popolari più autentiche della
Basilicata, ma allo stesso tempo di essere occasione di incontro e di confronto con altre regioni d’Italia e d’Europa, legate da un filo comune, il Carnevale, che diventa espressione intima e profonda della più vera cultura popolare.”

“Continua il viaggio ……
Torniamo in Sardegna, ad Ottana (Nu) per incontrare i Boes e Merdules.
Rappresentano la lotta tra l’istinto animalesco e la ragione umana, infatti nelle esibizioni carnevalesche il Boe viene inseguito, frustato e catturato dal Merdule, ed insieme danno vita all’imitazione di furiose risse

“Un contesto di tradizioni, suoni, costumi, usi e riti Europei, creato dal tempo nell’uomo, delle sue caratteristiche e del suo comportamento”

Pro Loco Tricarico

 

I Merdules alla scuola dell’infanzia

FB_IMG_1464333670066Oggi venerdì 27 alle ore 16 presenteremo il nostro Carnevale ai bambini della scuola dell’infanzia “mater purissima” di Sassari. Da sempre l`Associazione promuove eventi per avvicinare i piu’ piccoli alla nostra cultura e per loro sarà il saggio di fine anno per noi un grande piacere essere presenti con le nostre maschere in una giornata all’insegna della tradizione.

Notte di Sardegna a Monte d’Accoddi

0002

Venerdi 20 maggio alle ore 18 ci esibiremo presso l’altare Prenuragico di Monte d’Accoddi a Sassari.

Il complesso megalitico di Monte d’Accoddi è
stato messo in luce nel corso di diversi interventi di
scavo. L’altare (3200-2700 a.C.), unico in Sardegna e
in ambito Mediterraneo, è stato confrontato con
le ziggurat della Mesopotamia del III millennio.
Ha forma troncopiramidale ed è preceduto da
una lunga rampa. L’edificio sacro fu costruito su
un precedente altare datato tra il 4000 e il 3200
a.C. Questo primo monumento, denominatomontedaccoddi
“Tempio rosso” per la presenza di murature dipinte
con ocra, aveva nella sommità una cella. Nell’area
si celebravano probabilmente riti legati alla
fertilità. A questa stessa fase si riferisce anche un villaggio                        ed un’area di culto megalitica, attestata
da un menhir e da due lastre sacrificali. Al 2700
rislagono i resti di capanne ad est dell’altare, tra
cui una caratterizzata da più vani detta “Capanna
dello stregone” per il ritrovamento di oggetti
legati al culto. Il santuario, frequentatomontedaccoddi1 per tutto
il III millennio, fu definitivamente abbandonato
nell’età del bronzo

 

 

Vi aspettiamo numerosi per vivere una serata di tradizione e cultura